Le prospettive future della comunicazione digitale

Le prospettive future della comunicazione digitale

La diffusione dei nuovi media ha completamente rivoluzionato il modo di “fare comunicazione”.

La digitalizzazione, infatti, ha cambiato i tempi, i luoghi e i modi di interagire offrendo delle potenzialità fino a poco tempo fa inimmaginabili.

D’altro canto, però, la comunicazione digitale pone di fronte a nuove sfide che è necessario affrontare per poter sfruttare al meglio i vantaggi di questa nuova tipologia di comunicazione.

Vantaggi della comunicazione digitale

Quando si parla di comunicazione digitale si tende a pensare ai siti Web e a internet.

In realtà il concetto di “comunicazione digitale” include anche le piattaforme “social” e tutte le forme di interazione tramite i nuovi sistemi tecnologici portatili come Tablet, smartphone e perfino smart watch.

Come è facile intuire si tratta di un mondo estremamente ampio e diversificato che presenta però, alcuni  vantaggi in comune, quali ad esempio:

  • Possibilità di comunicare in maniera immediata
  • Flusso comunicativo bidirezionale e interattivo
  • Monitoraggio costante dei flussi comunicativi
  • Eccellente targetizzazione dell’audience di riferimento
  • Costi ridotti

Diversamente dalla comunicazione tradizione, la digital communication offre la possibilità di interagire con altri utenti in ogni momento e in qualsiasi luogo ci si trovi.

Grazie ai nuovi strumenti tecnologici, infatti, è possibile essere connessi H24 e ciò offre una finestra sul mondo che prima era impensabile.

Rispetto alla comunicazione classica, inoltre, quella digitale risulta molto più coinvolgente e interattiva e offre la possibilità di monitorare in tempo reale l’andamento e l’efficacia di un messaggio.

Per capire meglio questo concetto basta raffrontare un’informazione data a mezzo stampa con una pubblicata tramite un “tweet”: nel primo caso non è possibile conoscere immediatamente la reazione del pubblico mentre nel secondo caso, basta monitorare l’andamento dei feedback e dei “re-tweet” per sapere se un messaggio sta funzionando o meno.

Tramite la comunicazione digitale è poi più facile raggiungere il target di proprio interesse ed è possibile realizzare delle campagne informative o pubblicitarie con costi nettamente inferiori rispetto a dei media tradizionali come TV, radio o Stampa.

Sfide della comunicazione digitale

Una delle principali sfide che la comunicazione digitale è chiamata a superare è quella del “gap” informativo e di “know how” che esiste tra i diversi target di riferimento.

Il processo di digitalizzazione, infatti, non è ancora omogeneo e vi sono ampie fasce sociali tagliate fuori dai nuovi processi comunicativi.

La sfida maggiore per i prossimi anni è proprio quella di diminuire questo divario, garantendo a tutti la possibilità di accesso ai nuovi flussi informativi e comunicativi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *