Frasi tipiche del gioco d’azzardo

Frasi tipiche del gioco d’azzardo

Il mondo del gioco d’azzardo ha dei propri modi di dire e una specifica terminologia che è bene conoscere prima di iniziare a giocare.

In molti giochi, infatti, se non si conoscono i termini giusti si rischia di non capire le mosse degli avversari e si corre il rischio di non dichiarare le proprie intenzioni correttamente.

Vi sono delle parole che sono comuni a più giochi come “dealer” o “croupier” che indicano la persona, reale o virtuale, preposta a dare le carte e a smistare il mazzo, oppure “bankroll” che si riferisce al capitale a disposizione del giocatore, o anche “payout” che indica la percentuale di vincita di ogni singolo gioco.

Un’altra espressione molto comune è “andare all in” o semplicemente “all in” che indica la scelta più rischiosa del giocatore che decide di puntare tutto il suo budget in un’unica mossa.

Accanto a questa terminologia che accomuna più giochi, vi sono poi delle parole tipiche di specifici tipi di giochi d’azzardo, sia online che offline.

Ecco, dunque, le frasi e i termini più importanti divise per tipologia di giochi.

  • Roulette: nel mondo della roulette troviamo termini assai comuni come “francese”, “europea”, “americana” che indicano delle varianti con regole differenti. Altre espressioni comuni sono “carrè” che fa riferimento alla scommessa ad angolo, “cheval” (letteralmente “cavallo” in francese) che indica, invece, una puntata doppia o “low bet” che si riferisce alla puntata sui numeri bassi. Le puntate, inoltre, possono essere interno o esterne, a seconda del lato del board di gioco in cui vengono piazzate.
  • Poker: nel caso del poker i termini da conoscere sono molteplici. Molto frequenti sono “blind”, “big blind”, “burn” e “flop”, utilizzati soprattutto nella specialità del Texas e dell’Omaha. Altre parole imprescindibili sono “fold / foldare” che indica l’atto di gettare le carte e uscire dalla mano di gioco, “buy” o “re-buy” che si riferiscono all’azione di rilanciare, “dog” o “underdog” che indicano un giocatore che parte sfavorito.
  • Blackjack: conosciuto in Italia come “21”, questo gioco ha un linguaggio molto tecnico che include diversi termini come “ace adjustament” o “ace side count” riferiti al modo di contare gli assi, “burn card” ossia la prima carta di un mazzo, “stand or stay” e “surrender” che indica la mossa di abbandonare la mano. Va detto, inoltre, che il blackjack può essere di diversi tipi, come “Surrender”, “Live”, “Switch”, “Double Exposure”, “Multi Hand” o “Atlantic City”

Slot machine: chi è appassionato di slot, avrà già sentito espressioni e termini come “linee di vincita”, ossia le linee su cui è possibile ottenere delle combinazioni vincenti, “free spin” cioè i giri gratis regalati dal casinò, “Scatter o Wild” che indicano dei simboli fortunati grazie ai quali è possibile aumentare le chance di vincita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *